casa G

location: italy

client: confidential

phase: final

project category: housing

area: 200 sqm

year: 2013

architects: arturo gragnaniello
collaborators:pietro salvatore caliendo – michela casillo – federica miele

Il dialogo del volume abitativo con la scala del paesaggio diventa principio informatore del progetto. Ubicato in una orografia collinare molto accidentale, il volume in parte ancorato alla roccia si proietta nel vuoto con le sue ampie terrazze panoramiche. Al piano terra trovano spazio gli ambienti della zona living che si fondono con quelli esterni, per diventare giardino, belvedere, solarium con piscina. Al primo piano invece sono disposti le camere e i servizi della zona notte. Il prospetto sud è caratterizzato da un blocco verticale rivestito in travertino, posto tra le aperture del prospetto, che consente di veicolare i fumi dei camini, e da grossi tendaggi per filtrare la luce solare.

The dialogue between the main volume and the landscape is the primary aspect of the project. Situated in fortuitous, hilly terrain, the volume is partly embedded in the rock and it throws itself onto the emptiness with vast panoramic terraces. On the ground floor there are the living quarters that marge with the external ones: becoming garden, viewpoint and solarium with swimming pool. The sleeping rooms and toilets are located on the first floor. The southerly front is characterised by a vertical block of travertine. It is placed between openings of the face and large awnings, allowing ventilation of the chimneys.

Schizzi

Disegni tecnici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment