casa M

location: palma c. na – italy

client: confidential

phase: realized

area: 180 sqm

year: 2009-2010

architect: arturo biagio gragnaniello
project partners: pietro salvatore caliendo, luigi marigliano

consultants: illuminotecnica artelux
photo: francesco speranza

Ubicato all’interno di un edificio realizzato negli anni ’80, con struttura mista in muratura e cemento, l’appartamento occupa due dei tre livelli fuoriterra.
Una rotazione di circa 15° della parete posta sul confine sud del volume esistente consente di disimpegnare gli ambienti principali da quelli di servizio, sia al piano “giorno” che al piano “notte”, nell’ambito di un intervento di ristrutturazione dell’intero edificio.
Su tale giacitura si sviluppa la scala in legno di collegamento dei due livelli, oltre ad ospitare gli arredi della cucina che si proiettano sul terrazzo attraverso un’ampia vetrata.

Housed in a building constructed in the 80s, with mixed structure of masonry and concrete, the apartment occupies two of the three levels above ground.
A rotation of about 15 ° Wall on the border south of the existing volume allows you to disengage from those of the main rooms service, both on the ground “day” on the ground that “night”, as part of a major restructuring of the entire building.
On this arrangement develops iron staircase connecting the two levels, in addition the furniture of the kitchen that are projected on the terrace through a large window.

Disegni tecnici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloPost comment